domenica 16 novembre 2008

Guai, guai, guai...

Siccome i guai non vengono mai soli (e naturalmente capitano sempre nel momento meno opportuno), la connessione internet (Vodafone, che mi sta… attorno!) ha deciso di mettere a dura prova la mia (e non solo) pazienza.
Attualmente riesco a malapena a postare i racconti (che vedono la luce con un accompagnamento sonoro di esclamazioni che vi risparmio). In attesa di avere una nuova connessione con un altro operatore (già richiesta), mi scuso se non riuscirò a rispondere ai vostri commenti o intervenire sui blog amici.
Continuate pure a scrivere, appena possibile risponderò a tutti.

6 commenti:

  1. mi dispiace...
    ci si abitua ad avere la linea...
    e quando manca è un disastro...
    ti capisco... ci sono passata anche io...

    buona domenica

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio per la comprensione. Appena riesco passo a trovarti.

    RispondiElimina
  3. Massì, non ti preoccupare!! Speriamo che torni presto la linea regolare al nostro blog preferito di misteri! :-)

    RispondiElimina
  4. Uff... un vero peccato... leggo sempre molto volentieri questo spazio. Tanto che l'ho inserito tra i miei preferiti (ed era pure ora, visto che avrei dovuto farlo da un pezzo...). Nell'attesa di tempi migliori... buon inizio settimana!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie ragazze.
    Comunque, in un modo o nell'altro il blog sarà sempre aggiornato.
    :))

    RispondiElimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio, come un'onda sulle acque del Lago dei Misteri...

Post più popolari

Follow by Email

"Di un fatto del genere fui testimone oculare io stesso".

Ludovico Maria Sinistrari di Ameno.